D’Alema: condivido il sentimento della Chiesa quando dice: “non si gioisce per la morte di un uomo”. Processarlo sarebbe stata la vera vittoria della civiltà

No. Non si riferisce a Benito Mussolini e Claretta Petacci.